Blog Tour, Territorio, Tradizione, Travel

Experience tour – la navigazione fluviale verso il Castello del Catajo

Experience tour - la navigazione fluviale verso il Castello del Catajo

In navigazione lungo il canale Battaglia alla scoperta del territorio, del Museo della Navigazione Fluviale, di Battaglia Terme e del Castello del Catajo

Come faccio a spiegare come mai io sia così attratta dall’acqua?

Che sia stata un pesce nella ma vita precedente?

La mia predilezione va per il mare e la sua acqua salata ma anche quella dolce non mi dispiace, sarà che stavo troppo bene dentro la pancia della mia mamma, tanto da non voler uscire, sarà che a 4 anni già nuotavo come un pesce, ma sono veramente me stessa e mi sento bene solo quando sono vicino all’acqua.

Era un po ‘ di tempo che volevo provare la navigazione fluviale, e questo experience tour è stata una bellissima occasione per vedere com’è il mondo dentro ad una barca che naviga lungo un Canale.

Lungo il Canale Battaglia

Il Canale Battaglia è la meta ideale se si vuole scoprire un’antica via d’acqua e la tradizione dei barcari lungo il canale artificiale costruito nel XVI secolo per collegare Padova ai Colli Euganei.Experience tour - la navigazione fluviale verso il Castello del Catajo 1

Si parte dall’imbarcadero adiacente al Castello del Catajo e subito si incontra un’opera di ingegneria idraulica unica nel suo genere, la Conca di Navigazione, che collega, attraverso un salto d’acqua di sette metri il canale Bisatto proveniente da Monselice ed Este al canale Battaglia fino ad arrivare a Venezia.

Experience tour - la navigazione fluviale verso il Castello del Catajo 4

Questa grandiosa opera idraulica permette la regolazione delle idrovie della bassa padovana.

Claudia Baldin, la nostra splendida guida turistica e Rudy Toninato il capitano della Santagostino1227 ci spiegano il territorio in cui ci troviamo e la splendida opera di ingegneria idraulica che stiamo per vedere.

La Conca di Battaglia Terme

Ci siamo trovati davanti ad un portone altro sette metri, maestoso, sembrava quasi oltrepassandolo di entrare in un luogo incantato…l’attesa aspettando che la conca si riempisse è stata davvero emozionante, metri cubi di acqua affluiscono per sollevare la barca e permetterne il passaggio.

E qui potrete capire la mia emozione, guardando con la bocca spalancata un’opera così imponente che permetteva il passaggio di barche piccole e grandi facendo diventare Battaglia Terme uno snodo importantissimo per i commerci da e per Venezia.

Experience tour - la navigazione fluviale verso il Castello del Catajo 9

Attraversata la conca si apre ai nostri occhi un paesaggio vivo, sullo sfondo i colli Euganei, ai lati un ambiente naturalistico intatto, e all’improvviso il Museo della Navigazione Fluviale,

Experience tour - la navigazione fluviale verso il Castello del Catajo 8Experience tour - la navigazione fluviale verso il Castello del Catajo 10

un autentico percorso che ripropone un percorso nella memoria e nelle tradizioni dei “barcari”.

Experience tour - la navigazione fluviale verso il Castello del Catajo 11

Con sorpresa all’interno del museo troviamo Riccardo Cappellozza “l’ultimo dei barcari” nonché fondatore del museo, che ci spiega cosa voleva dire essere barcari, e l’importanza strategica della piccola città passaggio obbligato per chi dai colli eugenei voleva portare la trachite a Venezia, pietra particolarmente amati dai ricchi signori veneziani per addobbare ville e palazzi.

 

Experience tour - la navigazione fluviale verso il Castello del Catajo 7

Experience tour - la navigazione fluviale verso il Castello del Catajo 6

Ho percorso la strada che costeggia il canale di Battaglia Terme migliaia di volte ma lo spettacolo e l’emozione di cambiare prospettiva e vedere il mondo all’interno di una barca in navigazione è davvero qualcosa di difficile da descrivere.

Sembra di essere in un’altra dimensione.

Experience tour - la navigazione fluviale verso il Castello del Catajo 5

Completano il giro una passeggiata all’interno di Battaglia Terme.

Azienda Agricola Salvan

Dopo tutto questo non poteva mancare la pausa pranzo con l’assaggio dei prodotti locali ma soprattutto del vino locale, padroni di casa il sig. Giorgio Salvan proprietario dell’omonima azienda agricola, proprio di fronte al Castello del Catajo.

xperience tour - la navigazione fluviale verso il Castello del Catajo 14

Signorile dimora di campagna, dove tutto è stato conservato rispettando le usanze e i prodotti del territorio, proprio qui nascono nel 1914 i vini del “Pigozzo”.

xperience tour - la navigazione fluviale verso il Castello del Catajo 15

“Solo vigne felici producono uva buona da cui ottenere vini giovani e allegri”, così il sig. Giorgio inizia la spiegazione dei suoi vini.

Il perché degli aghi di rosmarino dentro al bicchiere è un segreto che vi svelerà il sig. Giorgio quando lo andrete a trovare, sappiate che cambia il gusto del vino e lo esalta incredibilmente.

Experience tour - la navigazione fluviale verso il Castello del Catajo 11

Fatevi rapire dai suoi racconti ed assaggiare i suoi vini frutto del rispetto delle antiche tradizioni e della terra in cui vivono.
Experience tour - la navigazione fluviale verso il Castello del Catajo 13

Dopo pranzo eccoci finalmente alle porte del

Castello del Catajo – Battaglia Terme (PD)

Experience tour - la navigazione fluviale verso il Castello del Catajo 18

Experience tour - la navigazione fluviale verso il Castello del Catajo 15

Una dimora ricca di storia e fascino, è stata prima villa principesca e alloggio militare, ritrovo di letterati e infine reggia imperiale. Costruito a partire dal XVI secolo per celebrare i fasti e la potenza della famiglia degli Obizzi, fu successivamente ampliata e trasformata in reggia imperiale dalla famiglia Asburgo-Este di Modena e infine residenza di villeggiatura degli Asburgo imperatori d’Austria.

Experience tour - la navigazione fluviale verso il Castello del Catajo 17

Experience tour - la navigazione fluviale verso il Castello del Catajo 16

Consiglio veramente a tutti questa esperienza per capire a pieno cosa doveva essere la vita a quei tempi e la bellezza del nostro territorio ricca di storia e di tradizioni.

Ed ho che ho cominciato la prossima tappa sarà la navigazione sul canale Bisatto passando per Monselice fino ad arrivare ad Este, mia cittadina natale.

Experience tour - la navigazione fluviale verso il Castello del Catajo 3

Un grazie speciale a chi ha organizzato questa giornata meravigliosa.

ll tour è stato organizzato da Unioncamere del Veneto nell’ambito del progetto europeo ATLAS (Adriatic Cultural Tourism Laboratories) finanziato dal Programma di Cooperazione transfrontaliera Interreg Italia-Croazia 2014-2020 per valorizzare il patrimonio culturale e naturale dell’area adriatica e sviluppare un’economia basata sulla cultura attraverso il turismo digitale.

L’evento è promosso da Unioncamere del Veneto in coordinamento con l’Organizzazione di Gestione della Destinazione (OGD) Terme e Colli Euganei, il CISET Centro Internazionale di Studi sull’Economia Turistica e l’Ente di formazione di Confesercenti Veneto Cescot Veneto.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Your name *

Your website *

Comments *